Carinaro

Rifiuti pericolosi, sequestrato impianto di smaltimento

carabinieriCARINARO. I carabinieri del Noe di Caserta hanno denunciato il legale rappresentante di una ditta di Carinaro per gestione di rifiuti speciali pericolosi costituiti da motori di autoveicoli non bonificati.

La ditta era autorizzata al solo recupero di rifiuti metallici non pericolosi. I militari dell’Arma hanno sequestrato l’area interessata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico