Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

“Verso il 19 marzo”, Don Luigi Ciotti a Capua

Don Luigi CiottiCAPUA. Giorno dopo giorno, passo dopo passo, il 19 marzo si avvicina. E ’il giorno nel quale si festeggiano i papà, il giorno di San Giuseppe.

E’ tuttavia anche la data che segna il quindicesimo anniversario della scomparsa di Don Giuseppe Diana, “padre” della sua comunità che lo piange tuttora e per amore della quale (parafrasando il titolo del celebre documento da lui redatto insieme ai sacerdoti della Forania di Casal di Principe) si è sempre opposto alle logiche della camorra: le stesse logiche che, il 19 marzo del 1994, ne hanno sancito la morte.

In vista degli appuntamenti previsti per ricordare la Figura di Don Peppe Diana e in preparazione alla Giornata della Memoria e dell’Impegno che si terrà il prossimo 19 marzo a Casal di Principe e i giorni 20 e 21 marzo a Napoli, il Comitato Don Peppe Diana e Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le Mafie – hanno lanciato nelle scorse settimane a tutti coloro che vogliono testimoniare il loro impegno per la legalità l’invito ad aderire ai “100 passi verso il 19 Marzo”, una serie di incontri, convegni ed iniziative a tema.

Il Centro Servizi al Volontariato Asso.Vo.Ce., da sempre vicino a chi lotta per la giustizia e la libertà, propone il proprio Passo, e lo fa con tutte le associazioni di volontariato della Provincia: in occasione dell’arrivo a Caserta del Presidente Nazionale di Libera Don Luigi Ciotti, testimone di una vita spesa per affermare il rifiuto di qualunque logica criminale, invita tutte le associazioni e tutti i cittadini di buona volontà all’incontro che si terrà Sabato 14 febbraio (ore 17) presso il Centro Forum Congressi (Sala Ginevra) in Via S. Chiara a Caserta.

L’evento sarà un’occasione per affermare il proprio “Impegno senza se e senza ma”: un impegno che chi fa volontariato conosce molto bene, e che contrasta la mentalità camorristica così tristemente radicata nel territorio; la partecipazione di Don Ciotti è fortemente significativa per tutti coloro che credono in questi ideali.

Il Presidente del CSV Asso.Vo.Ce. Gennaro Castaldi ha così dichiarato, ribadendo l’importanza della conoscenza e della consapevolezza per evitare di incorrere in drammatici errori “Questa iniziativa è molto significativa per il mondo dell’associazionismo poiché permette alle Organizzazioni di Volontariato della provincia di Caserta di essere sensibilizzare ed informate sul fenomeno camorristico presente nell’agro aversano”: l’invito a partecipare, dunque, è rivolto a tutti.

Don Ciotti, durante la giornata del 14 febbraio, sarà anche in visita a Capua. Prima alle 11.30presso l’ Aula Magna della Facoltà di economia della Seconda Università di Napoli, in Corso Gran Priorato di Malta 1,incontrerà studenti universitari e delle scuole superiori.

Poi, dopo l’appuntamento a Caserta al Centro Forum Congressi, ritornerà a Capua presso il Seminario Campano, Salone Capecelatro, dovericeverà il Follaro d’Oro 2008 . Il premio sarà consegnato da Tano Grasso. La serata sarà presentata da Luciano Scateni. Previste letture scelte e interpretate da Giovanni Meola.

Le iniziative di Capua sono promosse dalla Cooperativa Capuanova e dal Presidio di Libera di Capua.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico