Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Caserma “Salomone”: il 13 febbraio giurano 1500 volontari

Colonnello Daniele Di Giulio CAPUA. Nella caserma “Oreste Salomone” di via Brezza, alla presenza del Generale di Divisione Antonio De Vita e delle massime autorità civili, religiose e militari, si svolgerà venerdì 13 febbraio la cerimonia di giuramento dei volontari.

In particolare, giureranno fedeltà alla Repubblica circa 1.500 volontari in ferma prefissata ad 1 anno provenienti dal 4° blocco 2008. La cerimonia inizierà con lo schieramento del 47° Reggimento “Ferrara” e del 17° Reggimento “Acqui” e con l’assunzione del comando da parte del Colonnello Daniele Di Giulio (nella foto) – alla guida del 47° reggimento dal 6 settembre 2007 – che leggerà la formula del giuramento.

Sarà, quindi, una giornata all’insegna della “solennità militare” che vedrà, in armi, i volontari giurandi, con la resa degli onori alla Bandiera di guerra del 47° reggimento “Ferrara”. Prevista la presenza del Gonfalone del comune di Capua, decorato di medaglia d’oro al merito civile. Confermata anche la presenza dei genitori del volontario Gerardo Antonucci (al quale è stato intitolato il luogo di svolgimento della cerimonia), medaglia d’oro al valore dell’Esercito alla memoria, caduto in missione di pace in Bosnia, il 24 gennaio 1996. Faranno da cornice allo schieramento i labari delle associazioni combattentistiche, d’arma e patriottiche. Autorità rassegnatrice sarà il Generale di Divisione Antonio De Vita, comandante del raggruppamento unità addestrative dell’Esercito, salvo sorprese dell’ultima ora, ma i militari amano molto la riservatezza per questioni di sicurezza. La cerimonia rappresenta per i giurandi un momento di grande solennità. Saranno presenti anche alcune migliaia di familiari ed amici dei giurandi, i quali, al termine del corso raggiungeranno le unità dell’Esercito dislocate in tutta la penisola, dove permarranno fino alla fine della ferma contratta.

Nella caserma “Salomone”, struttura che è stata concepita per accogliere ben 3.000 militari (inizialmente era destinata alla Guardia di Finanza), trovano dislocazione: il Raggruppamento Unità Addestrative (RUA), attualmente comandato dal generale De Vita, il 17° Reggimento Addestramento Volontari “Acqui” ed il 47° Reggimento Addestramento Volontari “Ferrara” ed il Reparto Comando e Supporti. Dal comandante De Vita dipendono diverse unità addestrative a livello reggimento, deputate alla formazione di base dei volontari in ferma prefissata e degli Allievi Sergenti della Forza Armata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico