Campania

Presentazione direttivo Italia dei valori

Italia dei ValoriCAVA DEI TIRRENI. Presso la sala gemellaggi del Comune di Cava de’ Tirreni, ha avuto luogo la presentazione del direttivo cittadino dell’Italia dei valori alla stampa e ai cittadini, alla presenza del presidente provinciale Michele Raviotta e del segretario Luciano Ciriello.

Il coordinatore cittadino, avv. Paolo Santacroce, prima di delineare la programmazione politica futura, esterna delle parole di solidarietà per l’ass.
Lamberti: «Permettetemi di esprimere la mia solidarietà all’ass. Lamberti per le minacce telefoniche ricevute nel merito della lotta all’abusivismo che questa amministrazione sta combattendo. Il nostro partito è con lei. Detto questo, vorrei dire poche parole sul senso della scelta del luogo, per la cui disponibilità ringrazio il Sindaco e l’amministrazione tutta, in cui abbiamo deciso di presentarci ufficialmente alla città. Abbiamo scelto questa sala per due ordini di ragioni, innanzitutto perché ci sentiamo vicini a questa amministrazione per il modo di pensare e di ragionare sul progetto globale di rilancio della città Cava de’ Tirreni, in secondo luogo perché in questa sede all’interno del Palazzo di città vogliamo chiedere a gran forza al centro sinistra ed in particolar modo al Sindaco un maggior coinvolgimento nella realizzazione del progetto in cui fortemente crediamo. Proprio per le ragioni dette abbiamo deciso insieme agli amici componenti del direttivo cittadino di individuare una sede di IdV qui a Cava de’ Tirreni al Corso Umberto I n°63. Vorrei dire infine un’ultima cosa sulle strumentali e poco costruttive polemiche montate dal Centro destra in ordine all’aumento della TARSU dicendo che da cittadino mi chiedo ma i consiglieri che hanno avuto la briga di stampare ed affiggere i manifesti su questo argomento in città dove erano nella precedente legislatura, che cosa hanno fatto per evitare che in città ci fossero indecenti accumuli di immondizia? Per quanto riguarda le elezioni provinciali siamo in una situazione di evoluzione che al momento non ci vede ancora collocati con precisione, il nostro candidato/a alla provincia per il collegio Cava 1 sarà individuato/a serenamente ed autonomamente dal direttivo cittadino credo entro la fine del mese».

Il direttivo risulta così formato:
Santacroce Avv. Paolo, Di Lorenzo Avv. Angela, Mongiello Ing. Adriano, Giani Dott. Alessandro, Grillo Rag. Francesco, Tornincasa Dott. Stefano, Bruno Dott. Domenico, Pastore Emilio, Russo Avv. Silvana, Avagliano Pietro, Nobile Dott. Francesco.
Risoluto anche l’intervento del presidente provinciale Michele Raviotta: «Il partito è a fianco di Cava, dobbiamo organizzarci sul territorio come elemento critico del centro sinistra. Per le provinciali la linea è quella di trovare una soluzione con l’attuale presidente uscente, ma chiediamo discontinuità politica, soprattutto morale».
Chiude la conferenza il segretario provinciale Luciano Ciriello: « La nostra presenza vuole essere una testimonianza dell’impegno che il nostro coordinatore Paolo Santacroce ha profuso finora e che ha trovato riscontro nella buona riuscita della campagna referendaria in provincia di Salerno. Solo con una forte presenza sul territorio possiamo dare una svolta ad una politica che sta diventando sempre più autoreferenziale».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico