Campania

Napoli, addormentava le vittime e le derubava: arrestato tunisino

 NAPOLI. Non avrebbero mai potuto accorgersi che qualcuno li stava derubando perché dormivano sonni molto tranquilli.

Un tunisino, Ilyes Ferjani, aveva messo a punto un piano infallibile per rapinare le persone senza minacciarle o intimorirle. Il 20enne, infatti, viaggiava sempre sulla tratta Napoli-Salerno-Roma e per dimostrare la sua gentilezza offriva succhi di frutta corretti al sonniferi. Gli ignari passeggeri dopo aver assaggiato la bevanda cadevano nelle braccia di Morfeo e Ferjani agiva indisturbato tanto che, molte volte, le vittime venivano svegliate dal personale delle pulizie quando il treno si fermava al deposito ferroviario di Roma. La Polfer di Napoli ha arrestato il tunisino che, con questo escamotage, aveva accumulato circa 20mila euro oltre che svariate videocamere, macchine fotografiche e computer portatili che gli agenti hanno ritrovato nella sua stanza d’albergo.


You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico