Campania

Ambiente, nuovo riconoscimento per Vico Equense

Vico EquenseVICO EQUENSE. Nuovo premio per uno dei Comuni più “ricicloni” della Campania. Ma questa volta non si tratta di contributi economici, bensì di biglietti per una rappresentazione teatrale.

L’Amministrazione di Vico Equense, infatti, nel corso della conferenza stampa organizzata dalla Provincia di Napoli presso il “Caffè Gambrinus”, ha ricevuto dieci omaggi, da destinare a dieci famiglie, per lo spettacolo “Difenderò” che si terrà al teatro Acacia di Napoli dal 26 al 28 febbraio, ore 21. Poco più di un mese fa al Comune era arrivata la notizia della vincita di 37.907 euro come premio per il superamento dell’emergenza rifiuti mediante lo sviluppo della raccolta differenziata. A questa, si aggiunge, oggi, un ulteriore riconoscimento per una città che ha una media mensile di raccolta differenziata pari al 65%. “Il nostro prossimo obiettivo – afferma Giuseppe Cioffi, assessore all’ambiente – è quello di diffondere il biotrituratore tra gli agricoltori. La Provincia si sta impegnando molto in tale direzione ed ha pubblicato un bando che scade il 31 marzo. Anche noi stiamo cercando di pubblicizzarlo tra gli addetti ai lavori perché i benefici che deriverebbero dal suo utilizzo, in termini ambientali, sono notevoli”. Il premio ricevuto consentirà a dieci famiglie di trascorrere una serata a teatro, ma lo spettacolo non sarà uno come tanti. Si tratta del primo musical ambientalista mai scritto e portato in scena in Italia, diretto da Claudio Insegno e che prevede la partecipazione di venticinque artisti tra attori, ballerini, cantanti ed acrobati, tutti professionisti. Affronta tematiche sul rispetto e la difesa dell’ambiente, si occupa della salvaguardia del nostro universo e del rispetto di tutti gli elementi della natura, come l’acqua, il sole, il vento, l’aria, il mare, la luna, la terra, la pioggia e la neve.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico