Napoli Prov.

Afragola, faceva prostituire le sue bambine: arrestata 36enne

La 36enne arrestataAFRAGOLA (Napoli). Un’assurda storia di degrado e violenze quella accaduta ad Afragola, dove una donna di 36 anni è stata arrestata assieme ad altre cinque persone per aver consentito abusi sessuali ai danni delle sue due figlie.

La donna, R.I., si prostituiva in una casa popolare del rione Salicelle di Afragola e per assecondare le fantasie sessuali dei suoi clienti faceva prostituire anche le figlie, che all’epoca dei fatti (tra il 2006 e il 2007) avevano 8 e 10 anni,per 5 euro. Una terza figlia di sette anni non ha subito abusi ma sarebbe stata a conoscenza dei fatti.

Gli inquirenti sono venuti a conoscenza della storia grazie agli assistenti sociali che hanno segnalato lo stato di degrado in cui viveva la donna con i suoi sei figli, tutti minorenni. In manette sono finiti anche uno zio della donna e quattro amici. Quanto alla periodicità delle prestazioni, secondo gli inquirenti, le violenze avvenivano più volte alla settimana e ogni qualvolta c’era bisogno di soldi per mandare avanti la famiglia, che viveva in un grave contesto sociale di degrado e analfabetismo.

Per loro si profila un’accusa di violenza sessuale, induzione alla prostituzione e violenza su minori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico