Campania

85 chili di hashish nell’auto: arrestati un inglese e un napoletano

 CASERTA. La Guardia di Finanza di Formia ha arrestato due uomini che nascondevano nell’auto in cui viaggiavano ben 85 chili di droga.

Si tratta di un cittadino inglese di 61 anni, David Green, e di un napoletano di 43 anni, Giovanni Pecoraro. I due erano stati notati lungo il litorale di Formia a bordo di una Audi con targa tedesca. Uno di loro parlava animatamente al cellulare e improvvisamente ha invertito la direzione di marcia in direzione Cassino. Dopo un lungo pedinamento i finanzieri hanno intercettato l’auto nei pressi del casello autostradale di Caserta e l’hanno fermata. Ad un primo controllo la vettura è risultata pulita, poi, con l’utilizzo di una sofisticata apparecchiatura (Silhouette scann 300), è stato scoperto un doppio fondo in acciaio al cui interno, in una scatola sigillata, vi erano 800 panetti di hashish. La droga proveniva dalla Spagna ed era diretta al mercato campano. Pecoraro era già stato arrestato, proprio in Spagna, diversi anni fa per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Sequestrati, inoltre, sei telefoni cellulari e altrettante schede sim, 1375 sterline inglesi e diversa documentazione che attestava che l’auto fosse arrivata in Italia dalla Spagna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico