Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Giuseppe Massaro: cento…ma non li dimostra

Giuseppe Massaro RUVIANO. Traguardo inviadiabilissimo quello che, con l’aiuto del Signore, si accinge a superare Giuseppe Massaro che martedì 17 febbraio compirà cent’anni.

Per l’occasione il nipote Nicola Massaro, che è socio attivo della Pro Loco Raiano, dove attualmente presta il Servizio Civile, ha compilato la seguente, breve e autentica storia dell’adorato nonno: “Nato il 17 febbraio del 1909 da Giuseppe Massaro e Luisa Parella, entrambi di Ruviano, è il quarto di nove figli; ad oggi l’unica sorella rimasta ancora in vita è Concetta Massaro del 1915, residente ad Alvignano. Viene chiamato per svolgere il servizio militare nel 1929 a Milano e viene congedato l’anno successivo. Nel giugno del 1932 si sposa con Assunta Maffeo che apparteneva ad una famiglia benestante del paese. La sua attività principale è quella di agricoltore, ma non si risparmia nel fare altri lavori, compreso l’allevatore di bestiame. Nel 1937 nasce la prima figlia, Luisa; dopo tre anni verrà alla luce la secondogenita Maria. Come molti altri ruvianesi, viene chiamato alle armi per partecipare alla Seconda Guerra Mondiale; partirà nel 1942 per prendere parte alla campagna di Russia. Nel settembre dell’anno successivo tornerà in patria. Ripresaq la vita normale, si occupa della famiglia che si allargherà nel 1944 con la nascita di Raffaele e nuovamente nel 1948 con Carlo. In seguito alla morte della moglie, causata nel 1988 da un tumore si trasferisce con l’ultimo figlio a Como dove rimane fino al 1992. Oggi vive a Ruviano nella sua casa, avvolto dal calore familiare dei figli e dei nipoti. Non è solo nonno e bisnonno ma anche trisavolo”. Per l’occasione il sindaco Roberto Cusano si recherà dal festeggiato per formulargli i sinceri auguri dell’amministrazione e di tutta la cittadinanza, auguri ai quali si aggiungono quelli della nostra redazione. Alla festa parteciperà anche il presidente della Pro Loco, Pasquale Di Meo, che giustamente evidenzia il buon vivere di Ruviano, reale e non effimero.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico