Aversa

Verde incentiva trasporti pubblici per collegare Aversa all’agro

Alfio VerdeAVERSA. Alfio Verde, assessore delegato ai Trasporti, interviene in merito alla questione metropolitana e trasporti. “Aversa è il Comune con maggiori residenti dopo Caserta.

E, rappresenta, all’uopo, che nell’ambito del territorio provinciale vengono forniti, servizi per una percorrenza complessiva di 2.993.832 autobus-chilometri e tra essi, incredibilmente Aversa viene trattata con una palmare superficialità dimenticando che nel territorio urbano vengono espletati importanti servizi amministrativi socio-sanitari (Asl e Università). La Regione Campania, in approvazione del riassetto del sistema dei trasporti su scala regionale, che rappresenta l’attuazione dell’intesa Istituzionale Quadro, sottoscritta nel dicembre 2001 con il Governo, denominato sistema di Metropolitana regionale, prevede la realizzazione di un servizio extraurbano ferroviario (con obiettivo di realizzazione entro il 2010) da effettuarsi sulle linee che collegano le aree metropolitane generatrici di una consistente domanda di mobilità, con il loro hinterland, con frequenze medio-elevate ed impiegando materiale rotabile ad alta capacità. Ciò posto, la Metropolitana regionale dovrà, quindi, essere un sistema di trasporto che privilegerà la ferrovia come elemento portante, con l’integrazione del bus e del mezzo privato. A tutt’oggi, però, non si intercettano protocolli d’intesa per poter dare attuazione ai principi cardini sanciti nell’accordo Istituzionale Quadro. Al riguardo – continua l’assessore Verde – per quanto concerne la Città di Aversa, il servizio di trasporto, in essa espletato, non è adeguato e continuativo sul territorio Aversano. Difetta di puntualità, di efficacia e di efficienza”.

Ed evidenzia, altresì, l’inidoneità delle cosiddette pensiline di attesa poste a corredo per l’arrivo degli autobus. Alla luce di quanto innanzi esposto, risulta, con una chiarezza meridiana che il Comune di Aversa necessita di sufficienti servizi urbani per soddisfare la domanda di mobilità dei cittadini. “Pertanto – auspica l’assessore Verde – che si dia attuazione alla riunione effettuata presso la Regione Campania cui erano presenti, oltre il sottoscritto, il sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella, ed i responsabili provinciali dei trasporti. In tale riunione fu deciso che tutte le città dell’agro aversano fossero collegate, attraverso un sistema di trasporto su gomma, alla Città di Aversa. Tale impegno – conclude Verde – va ratificato al più presto, in attesa della realizzazione di ulteriori parcheggi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico