Aversa

Master indoor: 20 titoli regionali per gli aversani

 AVERSA. Mette il turbo l’Arca Atletica Aversa che conferma anche nella seconda giornata dei Regionali Master indoor, validi sia per l’assegnazione dei titoli individuali che per quelli societari, di essere società leader in Campania.

Dopo i primi otto titoli della prima giornata arrivano altri dodici titoli campani, ma ciliegina sulla torta vi è il titolo a squadre maschile ed il terzo posto nella classifica a squadre femminile, che sono più che rappresentativi del gran lavoro che questa società porta avanti da anni ed anni in questo settore in forte crescita di partecipazione. La seconda giornata di Ponticelli ha visto nell’ordine i titoli nel getto del peso di Angelo Zagaria (M55) e Sergio Linguiti (M60), quelli sui 60 metri piani di Donato Cipullo (M40) e Giovanni Basile (M55), arriva quindi l’oro sui 1500 per Salvatore Bardellino (M70). Dalla pedana dell’alto ancora vittorie per Antonio D’Errico (M45) e Sergio Linguiti (M60) . Bellissima la vittoria di Anna Bianco (F35) sui 1500, per lei un ritorno a buoni livelli sulla distanza. Palma Ebraico va a vincere la prova sui 3 chilometri di marcia F50, mentre l’ultimo medaglione d’oro lo mette al collo Loredana Brusciano nel salto in alto (F40). Nelle classifiche societarie tra i maschi vittoria per l’Arca Atletica Aversa (punti 8082), che batte Vis Nova Salerno (7047), Hippos Campi Flegrei (6524). Atletica Virgiliano (6520), Budokan Portici (4905), Matese Running (4807) ed Atletica Caivano (4707). In chiave femminile brilla la formazione della Vis Nova Salerno (6394), che batte Hippos Campi Flegrei (5777) e Arca Atletica Aversa (4327). Per i master prossimo appuntamenti i Campionati Italiani in programma ad Ancona tra quindici giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico