Aversa

Leo Cammarosano convocato per il Trofeo Lugano di marcia

da sin. Rennella e Cammarosano AVERSA. Pantaleo Cammarosano, classe 1992, conosciuto da tutti come “Leo”, studente del Liceo Scientifico di Aversa, è stato convocato nella rappresentativa regionale che sarà a Lugano ad inizi di marzo, per il Trofeo Lugano di marcia.

La notizia potrebbe essere di quelle “deboli” se non si stesse parlando del Trofeo Lugano, praticamente la manifestazione più prestigiosa al mondo per quanto riguarda la marcia su strada. Solo pochi altri appuntamenti possono rapportarsi a questo evento che da tantissimi anni si tiene nel cuore della Svizzera e che più volte è stato sede di Coppa del Mondo e Coppa Europa.

Leo farà parte della squadra allievi impegnata sui 10 chilometri. Un’iniziativa che ha messo in contatto il Comitato Regionale Campano con gli organizzatori locali riuscirà a portare una decina di marciatori campani in trasferta a Lugano. Il tutto nasce dalla prima prova di marcia tenutasi a Trentola Ducenta che ha poi visto impegnati i marciatori sulla pista indoor di Ponticelli. Cammarosano è riuscito fin da subito a segnare il minimo per i tricolori indoor di Ancona, dimostrando un netto miglioramento rispetto alla stagione 2008. Tra l’altro, ad Ancona sarà in pista anche l’altro allievo aversano, Giuseppe Rennella, più giovane di Leo di un anno, anche lui subito al minimo di categoria per gli italiani.

Un plauso a questi ragazzi che vengono seguito con amore e dedizione da Lucio Cammarosano, papà di Leo, a loro gli auguri per traguardi sempre migliori.

Nella foto, da sinistra: i marciatori aversaniRennella e Cammarosano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico