Aversa

La Normanna bloccata in casa dal Monopoli

AVERSA. Tre rigori hanno determinato il risultato di Aversa Normanna-Monopoli. Subito dopo il vantaggio granata, l’arbitro ha espulso Prisco per un presunto fallo di mano in area e concesso il penalty del momentaneo pareggio pugliese.

Al 90’ il rigore dell’1-2 definitivo. Prossimo impegno per i ragazzi di mister Ambrosino sabato 21 febbraio a Foggia.

AVERSA NORMANNA – Polise, De Stasio (45’ st Arena), Parriggiano, Gallo, Maraolo, Prisco, Ruocco (15’ st Turco), Palmiero, Salve, Fenderico ( st Rambone), Barbato. A disp.: Di Ronza, Zagarella, Iannitti, Paragliola. All.: Ambrosino

MONOPOLI – Moschetto, Mincuzzi, Franco Michele, Musco, Franco Marco, Di Bari, Lucarelli (23’ st Recchia), Curri (27’ st Pastanella), Confalone, Leggiero, Di Gennaro (20’ st Pascale). A disp.: La Pertosa, Albanese, Modugno, Rana. All.: Comes

ARBITRO: Campitiello di Nocera Inferiore

RETI: 30’st Salve (A) su rig., 32’ e 45’ st Leggiero (M) su rig.

NOTE: ammoniti Parriggiano, Gallo, Maraolo (A), Mincuzzi e Lucarelli (M); espulso al 32’del st Prisco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico