Aversa

La Naonisart presenta “Colori in emersione”

Carlo Capone, Carmine Verazzo e Carlo Roberto SciasciaAVERSA. La “Naonisart” organizza la mostra d’arte “Colori in emersione”, che sarà inaugurata nell’ex Macello di Aversa sabato 14 febbraio, alle ore 18, restando aperta fino alle ore 22 di lunedì 16.

L’idea del concorso è nata dal profondo desiderio di ampliamento degli orizzonti della Naonisart. A questo scopo è stato indispensabile l’ausilio del network d’Arte e Cultura ExpoArtcc, appendice dell’associazione ed organo di diffusione d’arte. È una realtà inconfutabile il continuo verificarsi di situazioni inspiegabili all’interno del pianeta Arte: vi sono numerosi artisti in possesso di doti eccezionali, che lavorano con passione e grande serietà, i quali, loro malgrado, si ritrovano ai margini dei circuiti che contano. Da qui la volontà di fare di un concorso artistico lo strumento con cui dare spazio e voce a tutti quegli artisti emergenti che operano all’ombra dei circuiti d’arte nazionali ed internazionali, mettendone in risalto le qualità, portandole all’attenzione di Collezionisti e Gallerie, svecchiando gli obsoleti canoni tradizionali attraverso i quali questi ultimi si ostinano ad operare in modo cieco e deleterio all’Arte stessa. Non a caso, agli artisti tra i primi classificati è stata data la possibilità di esporre in una piazza importante come la città di Aversa nella sua vetrina migliore, la Sala Caravaggio.

Alla mostra, curata da Carlo Capone, Carmine Verazzo e Carlo Roberto Sciascia, parteciperanno gli artisti Luisa Valenzano, Ferdinando Di Maso, Alfonso e Nicola Vaccari, Marco Trogi, Beatrice Alegiani, Lorenzo Palombini, Carla Colombo, Vladimiro Lilla, Agnese Claudia Masucci, Pasquale Sica, Monica Castaldelli, Michele D’Ippolito, Salvatore Orza, Lorenzo Basile, Enrico Delfini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico