Aversa

Consigliere parcheggia davanti a scivolo disabili: multato

 AVERSA. La legge è uguale per tutti, mai proverbio fu più adeguato all’evento. Il fatto? Una semplice multa direbbe qualcuno, semplice se non fosse stata elevata da parte dei Vigili Urbani di Aversa ad un consigliere comunale.

Ma il nostro amministratore di quale colpa si è macchiato? Aveva parcheggiato la sua auto di grossa cilindrata, lunedì intorno a mezzogiorno, davanti all’accesso riservato ai disabili in pieno centro cittadino, in prossimità dell’entrata principale della casa comunale. Proprio in quel momento una signora sulla sedia a rotelle doveva entrare per recarsi in uno degli uffici al quarto piano, ma ovviamente non ha potuto neanche accedere all’area dei porticati, bloccati appunto sulla parte dove c’è l’accesso dedicato. Sul posto si trovavano due metropolitani coordinati dal Tenente Nicola Costanzo e due Carabinieri di quartiere, che hanno calmato la signora in evidente stato di agitazione e l’hanno accompagnata presso la sede comunale. I Vigili, invece, hanno verbalizzato ed elevato contravvenzione al consigliere “distratto”. Sempre più spesso i diritti dei disabili vengono percepiti poco, o per niente, in città, e ci dispiace che tale insensibilità provenga principalmente da coloro che dovrebbero dare il buon esempio, se non altro per il ruolo istituzionale che ricoprono. Già da due anni gli sconti di pena ai trasgressori “famosi” non vengono applicati. Si parlava in passato di favoritismi e di mala gestio negli affari della pubblica amministrazione, invece l’episodio di oggi ha dimostrato che la legge è davvero uguale per tutti, che sia un consigliere comunale od un semplice cittadino. In passato erano stati multati anche un paio di assessori trovati a scorazzare senza casco.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico