Aversa

Carnevale, ordinanza contro la vendita di bombolette spray

 AVERSA. Come ogni anno, in concomitanza con il Carnevale, il sindaco Ciaramella ha emesso un’ordinanza di divieto di vendita di bombolette spray.

“Considerato che l’imminenza del periodo del Carnevale ripropone, come per gli anni scorsi, problematiche derivanti dai comportamenti di taluni sconsiderati, sovente minori, i quali, muniti di uova, bombolette spray, bombolette di schiuma da barba ed altri simili contenitori lanciano sostanze imbrattanti contro persone o veicoli in transito sulla pubblica via, ovvero le spargono sulla sede stradale ed immobili. – ha detto il primo cittadino – Considerato che tali comportamenti, oltre ad arrecare disturbo ai cittadini e pregiudizio per la quiete pubblica e fatta salva la possibilità che possano essere in essi configurati estremi di reato, determinano l’insorgere di concrete situazioni di pericolo per la incolumità delle persone e la sicurezza della circolazione stradale, ho riproposto l’ordinanza che vieta di gettare o depositare, insudiciare e imbrattare comunque la strada e le sue pertinenze”. Fino al 25 febbraio, dunque, è fatto divieto a chiunque di gettare in luogo pubblico, ovvero lanciare contro passanti o veicoli in transito sulla pubblica via, sostanze imbrattanti o che possano recare danno alle persone come: uova, bombolette di schiuma da barba, bombolette spray ed altri corpi contundenti. Inoltre, sempre per lo stesso periodo, è vietato a chiunque di detenere in luogo pubblico le sostanze e i materiali citati senza giustificato motivo e al preordinato fine di utilizzarli per recare molestia. Per la violazione di tale ordinanza è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 150 euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico