Villa Literno

Ufficio Postale, primo giorno di lavoro su Raitre

Ufficio postale di via CarducciVILLA LITERNO. Primo giorno di lavoro per il nuovo ufficio postale di via Carducci a Villa Literno. Alle 8 in punto, con un po’ di emozione, il direttore Roberto Parente ha aperto al pubblico le due porte a vetri della struttura inaugurata la scorsa settimana.

Il servizio della TgR sull’inaugurazione andrà in onda nelle prossime mattine su Rai Tre alle 7.45, nel corso della trasmissione “Buongiorno Regione”. Ci sono stati i fisiologici problemi delle “prime volte” ma nel complesso le cose sono andate bene. Gli utenti, soprattutto gli anziani, hanno bisogno di abituarsi alle regole del nuovo layout, del tutto simili a quelle delle banche. L’ingresso è consentito solo uno per volta e, nel rispetto della legge 626, nei locali possono permanere solo 30 persone alla volta. Raggiunto questo limite, le porte d’ingresso si bloccano automaticamente.

un momento dell'inaugurazioneDa oggi, i pensionati potranno ritirare le pensioni solamente di mattina: la direzione nazionale ha infatti eliminato i cosiddetti “pomeriggi del pensionato”. Le operazioni però potranno essere più veloci, grazie alle procedure informatizzate: ci sono 6 sportelli, di cui uno dedicato alla corrispondenza.

Il nuovo ufficio dispone di due sale consulenza: una per la clientela retail, l’altra per imprese e professionisti; ha ancora un’area self, dove è possibile prelevare con il postamat 24 ore su 24. Nella progettazione della nuova sede è stata riservata massima attenzione al problema della sicurezza, con la quasi totale eliminazione del contante dal bancone, attraverso dispensatori di denaro a tempo per l’operatore allo sportello. Attivo un monitoraggio continuo della sala, attraverso centri di controllo remoti e telecamere e grazie alle vetrine più ampie e trasparenti che consentono una totale visibilità. Le blindature esterne sono di nuova concezione così come le porte di sicurezza.

Sia la piazzetta sia l’agenziasono totalmente accessibili ai diversamente abili: non esistono infatti barriere architettoniche e l’accesso ai locali sarà strettamente regolato dalla presenza di ausiliari del traffico: la sosta sarà consentita solo agli utenti di Poste Italiane. Particolare attenzione è posta nei confronti del parcheggio, che servirà esclusivamente agli utenti di Poste Italiane: non sarà possibile parcheggiare la propria vettura per più di un’ora.

In tal senso il Comandante dei Vigili Urbani Tammaro Ucciero è stato investito della più ampia autorità in merito, per far rispettare la limitazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico