Villa Literno

Successo per il torneo di biliardo

 VILLA
LITERNO.

“Per
ogni geometria, ci vuol fantasia”
,
diceva Angelo Branduardi ne “Il
giocatore di biliardo”.

E fantasia ne hanno dimostrata molta gli atleti che si
sono ritrovati a Villa Literno in settimana per il primo torneo provinciale di
biliardo, organizzato dal Centro Sportivo di Biliardo (Csb) “Angolo del
biliardo” gestito da Luca Giarrusso.
Ha vinto Franco Chianese, di Parete,
in forza al Csb di Trentola Ducenta, che in una tiratissima finale si è imposto
sul compagno di squadra  Vincenzo Natale
con il punteggio di 100-96 nell’Italiana e 520-260 nella Goriziana. Terzi, a
pari merito, il liternese Giuseppe
Sparaco
e Pierluigi Sagnella, di
Casagiove.
A premiarli, il Sindaco Enrico Fabozzi, che ha assistito alla
finale e che ha ringraziato organizzatori e partecipanti di questa lodevole
iniziativa, ricordando i suoi trascorsi da giocatore amatoriale.

Dall’amministrazione, l’impegno a supportare anche nel futuro iniziative di
sana aggregazione come questa. Le gare – iniziate il 19 gennaio con
le eliminatorie – erano riservate ad atleti di prima, seconda e terza categoria
Fibis, con handicap da 8% a 14%, nelle due specialità più comuni nel biliardo:
Goriziana e Italiana, simili in tutto tranne che nel numero dei birilli bianchi
e nel modo di calcolare i punti.

 A Villa Literno è intervenuto anche il
responsabile provinciale Fibis Oreste
Cangiano
, che ha fatto da direttore di gara, coadiuvando il lavoro di altri
3 arbitri federali: a lui il compito di ufficializzare la classifica del torneo
ed assegnare i punti validi per la graduatoria annuale. A fine anno si
decideranno anche eventuali promozioni e retrocessioni da una categoria
all’altra.

Dopo la finale, Cangiano ha
ringraziato gli ospiti de “L’Angolo del Biliardo”, sottolineando la sportività
del numeroso pubblico: “Non ha
parteggiato per gli atleti locali ma ha sempre sottolineato i colpi migliori,
capita raramente di vedere un simile comportamento”
.


You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico