Villa Literno

Manca un mese al Carnevale di Villa Literno

Carnevale di Villa LiternoVILLA LITERNO. Manca meno di un mese alla 25esima edizione del Carnevale di Villa Literno. Un quarto di secolo per una manifestazione nata quasi per gioco ed oggi diventata punto di riferimento nel panorama campano.

I carri allegorici sfileranno per le strade del paese domenica 15, sabato 21, domenica 22 e martedì 24 febbraio. L’anteprima, come ormai da tradizione, si terrà la domenica precedente, 8 febbraio, con la presentazione dei gonfaloni rionali. Nell’occasione il rione detentore del titolo, Baracca Umberto, lo rimetterà in palio il quadro raffigurante l’effige del Comune che ogni anno viene assegnato al carro vincitore.

Sarà la prima edizione per il neo consigliere delegato Umberto Pagano, eletto la scorsa primavera ed investito di questo importante impegno. “Viviamo un periodo difficile sia dal punto di vista economico che sociale – ha detto il Sindaco Enrico Fabozzi – ed è in questi periodi che diventa importante la funzione aggregative”. “Per questo motivo – ha aggiunto il presidente del consiglio comunale Antonio Ciliento – non bisogna disperdere il patrimonio culturale e sociale che questa manifestazione rappresenta per tutti noi”.

Obiettivo comune, per amministrazione comunale e organizzatori della Fondazione “Re Carnevale”, è fissare con sempre maggiore precisione regole condivise, che possano essere un solido pilastro attorno al quale far crescere sempre di più la manifestazione. In tal senso va interpretata la decisione di invitare i giurati fin dalla prima sfilata del 15 febbraio: un modo per tenere tutti i partecipanti sempre sulla corda.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico