Trentola Ducenta

Polemica appalti, Cassandra replica ai “Riformisti”

Luigi CassandraTRENTOLA
DUCENTA.

L’assessore Luigi Cassandra risponde
alle dichiarazioni di Di Lauro, Russo e Fabozzi su presunte irregolarità
sulla gara di appalto dei lavori di sistemazione di via Romaniello.

“I tre consiglieri comunali ‘trasformisti’, allontanati
dalla maggioranza, hanno perso l’ennesima occasione per stare zitti. Purtroppo,
il risentimento e la rabbia per avere perso la poltrona spinge Russo, il
gemello della politica Fabozzi e il figliuol prodigo della politica Di Lauro a
fare polemiche inutili e volgarmente ingiuriose nei confronti di dirigenti
comunali seri e capaci ai quali va la solidarietà dell’amministrazione comunale, del sindaco e
mia personale. Siamo sicuri che l’Ufficio tecnico ha agito con trasparenza e
nel pieno rispetto della legge. Chiunque, organi amministrativi, e quanti
altri, potranno valutare la legittimità degli atti posti in essere per l’appalto
dei lavori di sistemazione di via Romaniello. Dispiace che consiglieri comunali
che hanno condiviso con noi fino a pochi giorni fa un progetto politico ed una
esperienza amministrativa, firmando e avallando ogni scelta compiuta dall’amministrazione
di Nicola Pagano, oggi si lascino guidare per mano da qualche personaggio politico
che fino a ieri li derideva chiamandoli ‘ebeti della politica’ e li insultava
con riferimenti a vicissitudini giudiziarie dei familiari. Siamo disponibili ad
un confronto serio
– conclude Cassandra – e metteremo a disposizione tutti i documenti richiesti, ma non
accetteremo attacchi infondati e volgari”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico