Sant’Arpino

“Verso il Pdl”: l’onorevole Sagliocco ospite del Cdl

Giuseppe SaglioccoSANT’ARPINO. Nella serata di martedì 13 gennaio, nei locali del Circolo della Libertà “Società Aperta” di Sant’Arpino, si è svolto un incontro tra i soci e simpatizzanti del Circolo e l’onorevole Giuseppe Sagliocco, consigliere regionale, nonché coordinatore provinciale di Forza Italia, …

… accompagnato dall’avvocato Pasquale Fedele di Aversa, sul tema della transizione verso il partito del Popolo della Libertà. All’incontro erano presenti il delegato di Forza Italia di Succivo, Giovanni Colella, accompagnato da forzisti di Succivo ed Orta, ed il responsabile dei Circoli della Libertà atellani, Franco Iovinelli.Presente anche del dottor Alberto Plazza, vicepresidente del Consiglio Comunale di Sant’Arpino. In maniera molto articolata si è sviluppato l’intervento dell’onorevole Sagliocco, il quale ha ribadito che soltanto partendo da un confronto corretto e leale si potrà pervenire a definire gli assetti del nuovo partito, che prima di tutto ha bisogno di contenuti e valide proposte politiche, più che di strutture ed organigrammi (anche se quest’ultimi avranno un loro peso e necessiteranno di una definizione). “Al di là, quindi, dell’indicazione, alquanto scarna e lacunosa, contenuta nella circolare del coordinatore nazionale di Forza Italia, circa la ripartizione quantistica tra Forza Italia ed Alleanza Nazionale, – si legge in una nota del Cdl – soltanto la capacità e la valenza dei gruppi dirigenti locali di realizzare delle sintesi politiche, tali da configurare delle proposte e dei progetti credibili legati al territorio, potranno attribuire leadership e ruoli, in caso contrario si rischia di creare un contenitore amorfo, luogo di contrasto perenne e litigioso più che di confronto, e verrebbe rifiutato e rigettato dai cittadini in quanto percepirebbero che si è trattato di una fusione a freddo tra due forze politiche, come sta avvenendo con il Partito Democratico”. Soddisfatti della serata si dichiarano i responsabili del Circolo, Giuseppe Benincaso, Pino Mondo e Luigi Mondo, sia per la presenza gratificante dell’onorevole Sagliocco, la cui vicinanza continua conferisce al Circolo un ruolo concreto di riferimento nel contesto politico territoriale, sia per il livello del dibattito e delle questioni affrontate, e sia, infine, per l’interesse suscitato e per il soddisfacente numero di cittadini intervenuti, nonostante la serata fredda e piovosa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico