Santa Maria C. V. - San Tammaro

Mattucci (An) su disagi servizio di mensa scuole

ANSANTA MARIA C.V. “E’ grave e vergognoso che, a gennaio inoltrato, non venga ancora reso, in modo stabile ed efficiente, il servizio di mensa alle scuole della città.

Un ritardo e un’omissione che denotano il grado di pressappochismo amministrativo e il livello di insensibilità civica e istituzionale che sottendono ad una gestione inefficiente e oggettivamente scadente, che incide negativamente sullo stile di vita dei nostri concittadini.
Esprimo, pertanto, vicinanza e solidarietà ai tanti genitori costretti a subire tali inefficienze, così come agli operatori scolastici, sfiduciati per la poca attenzione rivolta al mondo della scuola.
Denuncio con forza questa sordità amministrativa, che si è manifestata anche allorquando, il due settembre scorso, la Commissione “Servizi Sociali” aveva allertato gli organi comunali competenti perché si attivassero alla predisposizione degli atti necessari per un’efficiente espletamento del servizio di refezione scolastica; a distanza di mesi, e nonostante una successiva e specifica mozione presentata nella seduta consiliare del 10 settembre, nulla è stato fatto, a danno dei bambini e delle rispettive famiglie.
Devo ringraziare, invece, i colleghi della Commissione Servizi Sociali, poiché sono stati gli unici a mostrare sensibilità al problema, anche provvedendo alla stesura odierna di una nuova mozione che sarà oggetto del consiglio comunale di martedi prossimo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico