San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

De Lucia vara la nuova giunta: tre “new entry”

De Lucia con i tre nuovi assessoriSAN FELICE A CANCELLO. A distanza di quasi tre mesi dall’azzeramento, nella mattinata di ieri, nel suo ufficio in Municipio, il sindaco Pasquale De Lucia ha presentato la nuova giunta comunale.

Tre i volti nuovi: Gianni Russo in quota Dc, noto manager 39enne, originario di San Marco Trotti, che vanta importanti esperienze nel settore pubblico, privato e politico, tra cui quella di collaboratore dell’ex ministro Tiziano Treu; Antonio Piscitelli rappresentante del Pd, geometra e dipendente del Genio Civile di Caserta e Mario Passariello in quota al gruppo Civico, dirigente Asl ed ex sindaco di San Felice a Cancello. Quattro gli assessori confermati: gli udeurrini Francesco Petrone e Carmine D’Addio, Gennaro Lombardi della lista Rinascita ed Amelia Vigliotti dei Verdi.

Carmine D'AddioGennaro LombardiAlla presenza di molti consiglieri comunali e dei sette delegati, il sindaco De Lucia, ha illustrato il piano di rilancio per la sua amministrazione comunale. Il primo provvedimento è stato quello di far firmare ai sette assessori un decalogo comportamentale, composto da 12 punti, che dovrà essere rispettato in pieno.

Il primo cittadino ha dichiarato: “Questi tre mesi di riflessione sono serviti a gettare le basi affinché si possa dare un rilancio importante alla nostra amministrazione comunale, attraverso una maggiore rivalutazione del consiglio comunale e dei suoi compiti e una serie di prerogative che dovranno essere rispettate. Faccio gli auguri di buon lavoro ai nuovi assessori, ai quali va la mia più grande stima, il loro innesto, dato che si tratta di persone preparate e volenterose, ci farà fare quale salto di qualità di cui abbiamo bisogno. Gianni Russo, dall’alto della sua grande esperienza, in questo particolare momento – ha detto il sindaco – potrà fornire un supporto importante al nostro territorio. Antonio Piscitelli vanta una trentennale militanza nella politica cittadina, e potrà dare un Amelia Vigliottiimportante impulso al settore Urbanistica. Mario Passariello è la ciliegina sulla torta, avrà un incarico tecnico a termine e per questo ringrazio i consiglieri Frasca e Basilicata per la collaborazione. Voglio inoltre ringraziare chi era stato individuato come assessore e poi non ha potuto più accettare, il geologo Franco Sgambato. Per lui ci sarà comunque un ruolo politico importante e resterà nella nostra grande famiglia”.

L’ufficializzazione delle deleghe avverrà nei prossimi giorni, anche se, per quanto riguarda almeno l’assessore Passariello, sembra scontato che avrà la Sanità, in collaborazione con il consigliere Alfonso Di Nuzzo. Tra gli assessori riconfermati è emersa grande soddisfazione e soprattutto voglia di continuare a dare un contributo per l’intera comunità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico