Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Piccirillo: nuovi fondi per videosorveglianza wireless

Carlo PiccirilloPORTICO. Sicurezza ed ambiente argomenti che in questo anticipo di campagna elettorale di fine anno a Portico di Caserta, tornano alla ribalta da parte di chi si propone alla guida della città.

Problematiche che, grazie alla sensibilità della precedente amministrazione di Carlo Piccirillo, hanno vissuto momenti fattivi di sensibilizzazione tematica, ma anche di azioni forti e concrete.

“Non riesco veramente a capire né a tollerare, come chi si propone come amministratore di un comune, – ha dichiarato Carlo Piccirillo – che si ignori, e questo mi preoccupa non poco, ciò che è stato già fatto per Portico, e in particolare mi riferisco alla deterrenza di fenomeni illeciti in merito al territorio e all’ambiente”.

Nel 2007, lo ricordiamo, fu avviato da Carlo Piccirillo, nelle vesti di sindaco, uno specifico studio delle possibilità di finanziamento per migliorare il sistema di controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine, e grazie a questo impegno fu redatto un circostanziato progetto reso subito esecutivo, di sicurezza e controllo ambientale sul territorio, entrando così a far parte del programma Fsr- Wireless di videosorveglianza ricevendo un primo consistente finanziamento dai fondi regionali messo subito in opera.

E oggi, grazie a quella azione preventiva di programma amministrativo, come partecipazione per gli anni 2007-2013, il comune di Portico, nelle mani del commissario prefettizio Vittoria Ciaramella, con verbale n.58 del 18 dicembre 2008, ha

potuto presentare un progetto esecutivo per ricevere, grazie al “Parco Progetti Regionale”, ulteriori finanziamenti Fsr W 2007-2013, per la consistente somma di 2milioni 212mila euro.

“Una somma veramente considerevole – ha commentato soddisfatto Piccirillo – grazie alla quale si potrà fare di tutto e di più in termini di sicurezza e ambiente a Portico”.

“In questo settore – continua Piccirillo – abbiamo fatto veramente tutto quanto era nelle nostre possibilità. Oggi presentarsi con un programma elettore che parte da zero per nuove opportunità in merito alle questioni sicurezza ed ambiente, è la dimostrazione di una disattenzione politica che fonda solo su meri proclami elettorali, e una discontinuità dalla vita amministrativa portichese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico