Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Giovane clandestino albanese arrestato ed espulso

Koxha JovanMACERATA CAMPANIA. Nella serata di mercoledì, a Macerata Campania, nella frazione di Caturano, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato il 26enne albanese Koxha Jovan, per violazione della normativa sull’immigrazione.

Il giovane, domiciliato a Santa Maria Capua Vetere, era stato colpito da un decreto di espulsione lo scorso 10 ottobre ma aveva continuato a permanere illegalmente sul territorio nazionale. Al momento del controllo era in compagnia di un connazionale che è stato denunciato a piede libero poiché non aveva al seguito il permesso di soggiorno. L’arrestato è stato condannato, con rito direttissimo, a sei mesi di reclusione con pena sospesa, e successivamente è stato espulso dal territorio italiano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico