Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Era evaso dai domiciliari fuggendo sui tetti: si costituisce Bifone

Antonio BifonePORTICO DI CASERTA. Il 55enne pluripregiudicato Antonio Bifone, capo dell’omonima fazione criminale attiva a Portico di Caserta e affiliata al potente clan camorristico dei Belforte di Marcianise, si è costituito mercoledì mattina dai carabinieri della stazione di Macerata Campania.

I militari lo cercavano dallo scorso 20 dicembre quando era evaso dagli arresti domiciliari, rendendosi protagonista di una rocambolesca fuga sui tetti delle abitazioni in occasione di un controllo. Dopo le formalità di rito, Bifone è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, in attesa del giudizio per direttissima previsto per la mattinata di giovedì.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale https://t.co/jaWOkAiCx6

San Felice a Cancello, operaio schiacciato da bobcat: ferito alle gambe https://t.co/Ft93VDusOv

Aversa, rissa davanti bar in Via Garofano: un ferito, caccia ad aggressore https://t.co/zbD7O56LCY

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale - https://t.co/SY45lSbPQd

Condividi con un amico