Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Detenzione d’arma da fuoco, 66enne in cella

carabinieri MARCIANISE. I carabinieri della locale stazione ha eseguito un ordine di carcerazione, su disposizione della Procura di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti del 66enne Francesco Iovinella.

L’uomo, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso una clinica di Caserta, deve espiare un residuo pena per una condanna definitiva a 2 anni e otto mesi di reclusione, in quanto responsabile di detenzione illegale d’arma da fuoco. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico