Maddaloni - Valle di Maddaloni

Rubavano legna in aree demaniali: arrestati

da sin. Sakip e Mikel, due degli arrestatiVALLE DI MADDALONI. Arrestate quattro persone per furto di legna. I carabinieri della locale stazione avevano ricevuto alcune segnalazioni relative a furti di legname e a tagli abusivi di legna all’interno di proprietà private e demaniali, …

… così hanno svolto alcuni servizi di pattuglia spingendosi fino all’interno di aree boschive e rurali. Nel pomeriggio di lunedì, pattugliando la zona dell’acquedotto carolino, quasi ai confini con il territorio di Sant’Agata dei Goti,imilitarihanno sorpreso alcune persone intente a tagliare alcuni arbusti, con tanto dimotoseghe, un trattore con un rimorchio carico di legna, e un camion ancora vuoto e pronto da riempire. Così le hanno controllate.

Si tratta di Salvatore Bernardo, imprenditore agricolo 46enne di Sant’Agata dei Goti,e di tre albanesi che vivono a Cervino e a Montedecoro di Maddaloni: Genci Maksuti, 27 anni, Sakip Maksuti, 42, e Mikel Xholi, 23 (questi ultimi due nella foto, da sinistra). Bernardo dichiarava di essere autorizzato al taglio della legna, ma a seguito degli accertamenti svolti risultava che l’area su cui stavano operando è di proprietà del Comune di Valle di Maddaloni e su quella zona non avevano alcuna autorizzazione. Tutti e quattro, dunque, venivano dichiarati in arresto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico