Maddaloni - Valle di Maddaloni

Pellegrino a capo Reparto comando della Garibaldi

PellegrinoMADDALONI. Il Tenente Colonnello Antonio Pellegrino, maddalonese doc, da ieri è il nuovo comandante del Reparto Comando e Supporti Tattici (RE.CO.SU.TAT.) della Brigata Bersaglieri Garibaldi. Ha preso il posto del Tenente Colonnello Francesco Saverio Barbella.

La cerimonia si è svolta ieri mattina, nel cortile d’onore della Caserma Ferrari Orsi di Via Laviano a Caserta, alla presenza del comandante della “Garibaldi” Generale Vincenzo Iannuccelli. Il Tenente Colonnello Barbella lascia il comando dopo un proficuo ed intenso periodo che ha visto il reparto impegnato in molteplici attività addestrative ed operative, culminate con la partecipazione all’operazione “Leonte 4” in Libano, nell’ambito della missione Unifil a guida ONU, ove ha assicurato un proficuo sostegno logistico al comando della brigata. Barbella assumerà un incarico di rilievo presso l’8° reggimento artiglieria “Pasubio” in Persano (Sa). Il Ten. Col. pellegrino proviene dal comando della brigata Garibaldi, ove ha svolto importanti incarichi. Nato a Maddaloni l’08 agosto 1966, il Ten, Col. risiede a Capua. Coniugato con la professoressa Brunella Bruno e padre di una bambina, Pellegrino ha frequentato il 168° corso di Accademia Militare in Modena e, dopo il corso applicativo è stato assegnato all’80° rgt. “ROMA” in Cassino (FR) dove ha ricoperto l’incarico di Comandante di Plotone. Ha frequentato il 125° corso di SM presso la Scuola di Guerra di Civitavecchia. Ha prestato, altresì, servizio presso il Comando della Brigata Bersaglieri GARIBALDI, ove ha ricoperto incarichi in ambito Ufficio OAI e Personale. Ufficiale molto esperto, ha infatti preso parte ad almeno dieci missioni fuori area, è in possesso di ben tre lauree: Laurea in Scienze Strategiche, Laurea in Economia e Commercio e Laurea in Scienze Politiche, che fanno di lui, oltre all’esperienza acquisita sul campo, un professionista di alto valore culturale e militare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico