Italia

Treviso, sequestrano 32enne e lo seviziano per 15 giorni

 TREVISO. Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri di Montebelluna, in provincia di Treviso, per aver sequestrato, seviziato e torturato un uomo con fortissimi disagi psichici.

Da quanto si è appreso, la vittima, un 32enne, era stata attirata con la scusa di dover lavorare per dare una mano nella ristrutturazione di una casa. Una volta dentro, però, vi è rimasta rinchiusa per 15 giorni subendo le più atroci sevizie, tra cui quella di cibarsi di escrementi di cane. E’ stato il fratello della vittima a confidarsi con un avvocato che siè poi rivolto ai carabinieri. I militari dell’Arma hanno accertato i reati, tra cui anche la violenza sessuale di gruppo. In possesso degli investigatori ci sono 15 filmati delle violenze subite dall’uomo. I quattro, sono accusati a vario titolo, di violenza privata, violenza sessuale individuale, violenza di gruppo, sequestro di persona e lesioni personali gravi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico