Italia

Palermo, fuga di gas della stufa: muoiono fidanzati

 PALERMO. Due persone sono state trovate morte nella loro abitazione in contrada Rocce Catalano, a Bolognetta, a trenta chilometri da Palermo.

Le vittime, Antonino Marrone, di 27 anni, muratore, e la fidanzata, Vita Amico, di 26, messinese, studentessa universitaria, a causa del freddo avevano acceso una stufa a gas e probabilmente, per via delle esalazioni, sono morti. A trovare i loro corpi alcuni amici e familiari, che non riuscivano a mettersi in contatto con loro. La magistratura ha aperto un’inchiesta sulla disgrazia. La coppia, secondo quanto riferito da alcuni amici agli investigatori, stava pensando di sposarsi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico