Italia

Omicidio Sanremo, 16 anni e 8 mesi a Luca Delfino

Luca DelfinoSANREMO. Il Tribunale di Imperia ha condannato Luca Delfino a 16 anni e otto mesi di reclusione per l’omicidio delle’ex fidanzata Maria Antonietta Multari.

Il 32enne di Serra Riccò, in provincia di Genova, l’8 agosto del 2007 rubò una motocicletta ed un casco per recarsi dalla fidanzata e la uccise a coltellate perché non voleva tornare con lui. Il pubblico ministero Vittore Ferraro aveva chiesto per Delfino, che ha scelto il rito abbreviato, l’ergastolo con la pena accessoria dell’isolamento diurno. I giudici hanno accolto la tesi dell’accusa ma hanno riconosciuto l’infermità mentale dell’imputato che ha bilanciato, così, l’aggravante della premeditazione. Dopo i 16 anni di carcere, Delfino dovrà trascorrere 5 anni in una clinica psichiatrica. La madre della vittima, Rosa Tripodi, che aveva implorato i giudici di non ricnoscere l’infermità mentale dell’imputato, è svenuta alla lettura della sentenza gridando: “Me l’avete uccisa due volte”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico