Italia

Eluana, Tar accogli ricorso contro la Regione Lombardia

Eluana EnglaroMILANO. Il ricorso che Beppino Englaro aveva presentato al Tar di Milano contro la Regione Lombardia è stato accolto.

Ad annunciarlo è l’avvocato della famiglia, Vittorio Angiolini che ha ricevuto l’esito della sentenza 214 e ha affermato: “E’ una sentenza di sette pagine molto precisa sotto tutti i punti di vista. Tratta tutte le questioni senza alcuna esclusione, inclusa quella secondo cui la Regione ha sbagliato nel ritenere di non avere obblighi dopo la sentenza”. Con la decisione odierna del Tribunale amministrativo regionale viene annullato il provvedimento delle Regione Lombardia con il quale venne negato a tutto il personale sanitario di procedere all’interruzione dell’alimentazione artificiale e dell’idratazione ad Eluana Englaro. Era stato proprio il padre della 37enne a chiedere la sospensione dell’alimentazione forzata. L’autorizzazione era stata data lo scorso 9 luglio 2008 dai giudici della Corte d’Appello di Milano. Beppino Englaro si è detto soddisfatto per la decisone del Tar milanese che gli ha dato una speranza dopo i numerosi rifiuti ricevuti negli ultimi mesi. http://oas.repubblica.it/0/default/empty.gif

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico