Italia

Brescia, violentano 19enne romena: tre arresti

 BRESCIA. Dopo le terribili storie degli ultimi giorni, un’altra ragazza è vittima di uno stupro.

Stavolta è accaduto a Brescia, ieri sera, intorno alle 21,quando tre uomini hanno violentato una ragazza romena di 19 anni. Da quanto si è appreso, sembra che la giovane fosse sola nel suo appartamento e che, dopo aver sentito il campanello,avesse aperto la porta perchè convinta dell’arrivo di un conoscente. Il branco ha fatto irruzione, dapprima rapinandola giovane di 100 euro e di alcuni gioielli in oro, e poi violentandola a turno. Dopo la violenza, la 19enne è riuscita a scappare e a chiamare le forze dell’ordine. I militari hanno immediatamente individuato i tre aggressori, due dei quali sono stati rintracciati in un piccolo parco, mentre il terzoè stato invece preso alla stazione ferroviaria di Brescia mentre attendeva un treno per raggiungere Trento, dove vive. Si tratta di due rumeni di 33 e 32 anni e di un polacco di 32, riconosciuti dalla vittima e arrestati per violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona in concorso, rapina aggravata e porto abusivo d’armi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico