Italia

Alitalia-Air France: siglata l’alleanza

Alitalia-Air FranceROMA. Il cda Alitalia ha accettato l’offerta della Air France-Klm per l’acquisto di una quota del 25% della compagnia italiana per una somma vicina ai 310 milioni di euro.

Da martedì mattina, quindi, partiranno i primi voli del nuovo “tandem” Cai-Air France. Vano si è rivelato il tentativo di accordo con Lufthansa proposto con forza dal sindaco di Milano Letizia Moratti, preoccupata, come il cosiddetto “Partito del nord”, Lega in testa, delle sorti di Malpensa, anche se il premier Silvio Berlusconi ha assicurato che lo scalo milanese resterà un hub internazionale.

Nonostante l’intesa, continuano però le proteste di dipendenti e sindacati: la Cub Trasporti, insieme al Comitato Cassintegrati e Precari Alitalia/AirOne, hanno tenuto oggi un sit-in davanti alla sede della Regione Lazio, in piazza Oderico. Nel corso della manifestazione si è svolto anche un “funerale” dell’Alitalia.

Le critiche non si placano nemmeno dall’opposizione, e in particolare dal Pd. Massimo D’Alema ritiene che “la vicenda Alitalia è stato un tipico imbroglio”. “Berlusconi – ha detto l’ex premier – ne ha fatto una bandiera elettorale e alla fine si è arrivati all’unica soluzione ragionevole, cioè che nel giro di qualche anno ci sarà una fusione tra Alitalia e Air France così come aveva individuato il precedente governo Prodi. La differenza è che i francesi non pagheranno la fusione perché il costo dell’operazione è stato già scaricato sui cittadini italiani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico