Italia

20 gennaio, il giorno del Presidente

Barack ObamaAccadde Oggi. Il 20 gennaio è ormai da anni il giorno nel quale il presidente eletto degli Stati Uniti subentra al predecessore e prende tra le mani la guida dello Stato più forte e controverso del nostro mondo moderno.

Stavolta tocca a Barack Obama, ma è dal 1937 che la tradizione si ripete, allora toccò a Franklin Delano Roosevelt che, per la verità, sarà nuovamente presidente il 20 gennaio del 1941 e del 1945, unico a ricoprire per ben quattro volte la carica. Nel 1949 tocca a Harry S.Truman (si tratta di una reinvestitura). Nel 1953, Dwight D.Eisenhower è il 34° presidente degli Stati Uniti, si ripete nel 1957. Nel 1961 entra in scena John F.Kennedy. Nel 1965 gli succede Lyndon B. Johnson che diventa il 36° presidente. Il 20 gennaio del 1969 arriva Richard M. Nixon, che bissa nel 1973. Nel 1977 Jimmy Carter è il 39° presidente. Nel 1981 e nel 1985 troviamo a giurare Ronald W. Regan. Nel 1989 George H.W.Bush giura come 41° presidente. Bill Clinton sarà l’uomo del 1993 e del 1997. 43° presidente diventa nel 2001 George W. Bush, che si ripete nel 2005. Saranno 20mila i fortunati che potranno prendere posto davanti al palco da 1600 posti, dove Barack Obama farà il suo giuramento. A questi si aggiungono altre 250mila persone che potranno assistere alla cerimonia in piedi, mentre 30mila tra poliziotti e uomini della Guardia Nazionale avranno il controllo della sicurezza dell’intera cerimonia. A Washington dovrebbero arrivare almeno 2 milioni e mezzo di persone, per salutare il grande comunicatore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico