Home

La Roma censura Panucci: “E’ irrispettoso”

Christian PanucciROMA. Attraverso una nota stampa, la società sportiva della Roma ha comunicato di censurare il comportamento del calciatore Christian Panucci ritenendolo irrispettoso.

L’episodio contestato al difensore giallorosso è la sua decisone di non voler andare in panchina contro il Napoli nella scorsa giornata di campionato. “L’A.S. Roma intende ribadire con fermezza la propria posizione in merito al comportamento tenuto dal calciatore Christian Panucci in occasione della gara di Campionato Napoli-Roma, ritenuto non consono ai propri valori – spiega la nota della società letta dal direttore sportivo Daniele Pradè -, ai propri principi di correttezza, di lealtà sportiva e di unità per il raggiungimento degli obiettivi sportivi, nonché non rispettoso nei confronti dei propri compagni di squadra, dell’allenatore, della società e soprattutto dei tifosi. L’A.S. Roma censura non ammette e non tollera tale tipo di comportamenti”.

Anche l’allenatore della squadra Luciano Spalletti ha usato parole dure per Panucci e ha annunciato che il difensore non è tra i convocati per l’incontro con il Palermo e ha affermato: “Panucci resta o va via? Questo non lo so, devo prendere atto della volontà del calciatore di non volere essere a disposizione e d’accordo con la società non verrà convocato. Sono uno aperto a qualsiasi tipo di dialogo con tutti quelli che lo vogliono. Panucci ci ha mancato di rispetto. Christian il rispetto lo riconosce solo dandogli sempre la maglia da titolare. Il rispetto è quello che ha tolto lui a me non accettando una mia decisione e anche alla squadra. In quella stessa panchina c’erano Totti, Aquilani e Perotta, questa sì che è mancanza di rispetto”. L’idillio, quindi, si è rotto e ora Panucci è disponibile sul mercato.

Le prime voci hanno sussurrato dell’interessamento di Juve e Milan che, però, hanno smentito, probabile, invece, una trattativa con il Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, studente bocciato: il padre picchia docente di Aversa e tenta di strozzarlo - https://t.co/wUeYKqoOIX

"EsplorAversa Giocando", il primo gioco di società vivente con i bambini del 'Rousseau' - https://t.co/aanaIQPR7W

Frode informatica, il Tribunale di Napoli Nord assolve un uomo di Arzano - https://t.co/j6Az4WDyKc

Aversa, lutto nella parrocchia di Santa Teresa: muore la sorella di don Ferdinando Piatto - https://t.co/vbInbdcwzd

Condividi con un amico