Matese

Il Museo di Piedimonte diventa di interesse regionale

Municipio di Piedimonte MatesePIEDIMONTE MATESE.Con deliberazione n. 1991 del 12 dicembre 2008, pubblicata sul bollettino regionale del 29 dicembre scorso, la Giunta della Regione Campania ha attribuito lo status di museo di interesse regionale al Museo Civico di Piedimonte Matese.

“È il punto di arrivo – ha dichiarato soddisfatto l’Assessore alla Cultura Prof. Costantino Leuci – di un percorso attivato da questo Assessorato e dall’intera Amministrazione comunale subito dopo il suo insediamento, nell’ estate del 2007, e completato con l’adozione di un Regolamento di gestione del museo, secondo quanto previsto della legge regionale n.122005”. Il riconoscimento dello status di interesse regionale segna, d’altro canto, l’inizio di un nuovo capitolo di rilancio per il nostro Museo fondato nel 1913, inserendolo in una rete di istituzioni museali campane e consentendo di candidarlo a finanziamenti regionali necessari a potenziarne le strutture e a promuoverne le attività. Tra breve, infatti, saranno conclusi i lavori di ristrutturazione del complesso di San Domenico e il Museo potrà finalmente aprire al pubblico, contando su ambienti più ampi e confortevoli, che potranno ospitare anche le collezioni trasferite in altri musei ma destinate ad essere recuperate, come deliberato anche dal Consiglio comunale dello scorso 23 dicembre. Insomma, Piedimonte potrà finalmente contare su una importante istituzione museale, degna della sua storia e della sua tradizione culturale ma anche elemento decisivo per uno sviluppo turistico della città. (di Pietro Rossi – da Teleradionews)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico