Matese

Gallo Matese-Letino: riparte il Villaggio dell’Arte

Gallo MateseGALLO MATESE-LETINO. Il 13 gennaio è stato stipulato il protocollo d’Intesa tra i comuni di Gallo Matese e Letino per promuovere lo sviluppo integrato del territorio per il sostentamento e promozione del patrimonio storico e culturale del Matese.

Con tale Intesa si stabiliscono impegni per l’attuazione delle azioni contenute nel programma denominato “Villaggio dell’Arte, Seconda Edizione”, progetto già attivato su entrambi i territori comunali con notevole interesse da parte dei cittadini, da parte delle pubbliche istruzioni, da parte delle attività imprenditoriali locali e degli esercizi commerciali. L’intesa elegge capofila il Comune di Gallo Matese, delegandolo così all’attuazione dei procedimenti necessari alle successive fasi di progettazione finalizzate alla realizzazione delle azioni contenute nel protocollo. “Sicuramente è un’occasione di sviluppo socio-economico molto importante per tutto il Matese – sostiene il Sindaco Francesco Confredasoprattutto in questo momento concitato dell’amministrazione Comunale di Gallo, dove il Vice Sindaco Santoro, per motivi non ancora chiari ma sicuramente attribuibili a specifici interessi personali, ha dato le dimissioni lasciando tutti sconcertati. Da precisare d’altronde che il Santoro già nel 2003 diede le proprie dimissioni, evidentemente è una sua abitudine consolidata gettare la spugna e far rimanere al palo quei pochi che lo sostengono ancora”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico