Matese

Castello del Matese, piste chiuse: appello al sindaco

 CASTELLO MATESE. A stagione invernale inoltrata ancora chiuse le piste di sci di località Pozzacchio. Con una lettera aperta indirizzata al Sindaco di Castello del Matese, e per conoscenza al Presidente Regionaledella FISI Campania, …

… al Presidente del Comitato Provinciale del Coni di Caserta, al Presidente del Parco Regionale del Matese, al Presidente della Comunità Montana del Matese e al Presidente della Provincia di Caserta, la Prof.ssa Maria Antonietta Antonucci, preoccupata per lo stato di abbandono in cui versano alcune zone m ontane del Matese ricadenti nei territori del comune di Castello del Matese, ha lanciato un preoccupante allarme. “La passione per le nostre montagne, ha dichiarato la Prof.ssa Antonucci, del nostro ambiente e per gli sport della neve e il ruolo di Delegato Provinciale della Fisi (Federazione Italiana Sport Invernali), Delegato Regionale FISI per lo sci di Fondo, Fiduciario Coni per il Matese, Presidente dello Sci Club Fondo Matese di Piedimonte Matese, mi hanno obbligato a rivolgere alcune domande alle autorità competenti. Al Sindaco di Castello del Matese ho domandato: Perchè a un mese di consistente innevamento, con le strade percorribili in totale sicurezza grazie all’impegno degli uomini del servizio neve, con una pista omologata FISI (mi auguro che la sua amministrazione abbia almeno rinnovata l’omologazione) Monte Orso-Pozzacchio è deserto? Eppure risulta che il Progetto di Riqualificazione Ambientale e Valorizzazione della pista di sci di Fondo (330.000 euro, come si legge sulla tabella esposta davanti al rifugio stesso) è concluso. Tanto è vero che durante l’estate ha ospitato le attività di una scuola di Napoli, di gruppi scout e di altre associazioni. Perchè il vecchio rifugio, per la cui ristrutturazione circa tre anni fa furono stanziati e spesi 87.000 euro, a tutt’oggi è chiuso e messo a disposizione solo dei vandali?” In attesa di avere una giusta risposta ai quesiti posti, la Prof.ssa Antonucci, ha tenuto a ricordare che nel Matese ci sono molti appassionati e praticanti lo sci di fondo, che gli alunni delle scuole del territorio, negli ultimi anni, hanno sempre rappresentato la Campania alle Finali Nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi e che nel prossimo mese di febbraio si svolgeranno le Qualificazioni Regionali a Bocca della Selva per lo sci Alpino e anche per il fondo, dal momento che la pista ufficiale è chiusa. (di Pietro Rossi – da Teleradio news)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico