Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Trovato con 800 schede telefoniche: denunciato per ricettazione

 CASTELVOLTURNO. I Finanzieri della
Tenenza di Mondragone, nel corso di un’attività posta in essere in Castel
Volturno e finalizzata alla repressione dei traffici illeciti, venivano attratti
da un comportamento strano di un uomo, …

… risultato poi essere un pluripregiudicato
già noto alle forze dell’ordine per reati contro la persona ed il patrimonio,
intento a frugare all’interno del cofano della propria autovettura in sosta. I
militari decidevano di intervenire e, dopo un’attenta ispezione dell’automezzo
rinvenivano, abilmente occultati, una scatola di cartone e una busta nera
contenenti oltre 800 schede telefoniche di vari gestori. La persona sottoposta
a controllo, P.A., di 55 anni, non
essendo stata in grado di esibire idonea documentazione attestante la legittima
provenienza della merce, veniva accompagnata presso gli uffici della Tenenza
per gli approfondimenti del caso. Da un riscontro effettuato con i vari gestori
di telefonia si è giunti alla convinzione che la provenienza delle schede telefoniche
era verosimilmente da ricondurre a cittadini di nazionalità extra comunitaria. Le
Fiamme Gialle procedevano, quindi, al sequestro dell’ingente quantitativo di
schede e provvedevano al deferimento del responsabile alla Procura della
Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per il reato di ricettazione, previsto e
punito dall’articolo 648 del codice penale. Le indagini proseguono allo scopo
di verificare se le schede telefoniche rinvenute siano state utilizzate da
organizzazioni malavitose.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico