Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Salta ancora il Consiglio, Papararo: “Nuzzo si dimetta”

Daniele PapararoCASTELVOLTURNO. “La città di Castel Volturno è oramai orfana di un Governo, di una maggioranza che si dimostra capace solo di studiare le sue assenze, come quella di oggi, disertando da oltre 4 mesi le sedute di Consiglio”.

Lo afferma Daniele Papararo, esponente della Dc per le Autonomie e delegato al congresso costituente del Popolo della Libertà. “Quali le vere ragioni di queste studiate assenze: divergenze su poltrone da occupare? Un collegio dei Revisori dei Conti da nominare disposto a concedere il proprio parere favorevole sulla fallimentare attività di questo governo? La Giunta del Sindaco Nuzzo, da noi più volte sottolineato incapace di amministrare il territorio di Castel Volturno, è diventata un organismo fantasma: non si approvano progetti positivi per il territorio, non si colgono le occasioni di finanziamenti per la realizzazione di opere pubbliche, non si creano i presupposti necessari per incoraggiare le iniziative di privati, non si favorisce lo sviluppo economico-culturale della intera cittadinanza. L’immobilismo totale di questa maggioranza non fa altro che incrementare l’impoverimento economico, sociale e culturale dell’intero territorio castellano. Il popolo di Castel Volturno a questo punto ha già redatto il Bilancio di questa Amministrazione: una esperienza da non ripetere mai più. Prolungare l’agonia al territorio di Castel Volturno non giova a nessuno: amministratori e cittadini. Sindaco renda l’unico attuale servizio alla città di Castel Volturno: si dimetta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico