Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Consigli comunali “deserti”, LiberaMente attacca la maggioranza

LiberaMenteCASTELVOLTURNO. L’assenza della maggioranza nel corso
dell’ultimo Consiglio comunale non ha lasciato certo senza repliche
l’opposizione, che da più parti ha lamentato il ripetersi di questi episodi, frequenti
negli ultimi mesi.

“LiberaMente”, tramite il consigliere comunale Flavio Iovene, ha dichiarato: “L’assenza della maggioranza nel Consiglio
dell’8 gennaio è il primo segnale negativo di questo nuovo anno. Questo
atteggiamento, che ormai è meglio definire andazzo, ci ha svilito e ci umilia
continuamente, sia in qualità di membri dell’opposizione, sia in qualità di
semplici cittadini che comunque vorrebbero vedere i politici della loro città
decidere. Gli argomenti in Consiglio, che già su mia richiesta ampiamente
motivata fu rinviato il 18 dicembre scorso, non potevano subire ulteriore
rinvio. Ma soprattutto è il momento, per questa amministrazione, di dimostrare
in che modo vuole gestire le enormi difficoltà economiche che stanno
attraversando le casse comunali. In merito, annuncio già da ora, che in
occasione del prossimo Consiglio comunale, il capogruppo di LiberaMente, il
consigliere Ferdinando Letizia,
chiederà al Sindaco e alla sua giunta di spiegare in che modo si sia arrivati a
questa così difficile situazione economica, dal momento che è nostra intenzione
inviare tutta la documentazione necessaria al Prefetto onde chiedere lo
scioglimento dell’amministrazione perché incapace di gestire, senza far
sprofondare più, questo comune”.
Insomma, si preannuncia un periodo di
accesa disputa politica nella città, che già sta vivendo un periodo davvero
difficile per la sua gestione politica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico