Caserta

Via Cupa in preda ai rifiuti, Cerreto interroga l’amministrazione

rifiuti in Via CupaCASERTA. Marco Cerreto, vicecapogruppo di Alleanza Nazionale verso il Pdl, ha prodotto un’interrogazione all’assessore Del Rosso per conoscere i motivi per cui via Cupa di Ercole a due giorni dall’avvio della raccolta differenziata versi in condizioni pietose, …

… come si evince al sopralluogo effettuato dallo stesso Cerreto nel corso di una visita augurale ai cittadini della suddetta frazione. Dalle foto inviate dal consigliere, si può notare che non solo la strada presenta giacenza di rifiuti a terra essendo i cassoni pienissimi, ma che anche la pista ciclabile, chiesta a gran voce dai residenti, è completamente ostruita dall’immondizia che impedisce il percorso ai ciclisti e a coloro che vi si recano per fare jogging. “Fu proprio grazie ad un mio intervento – commenta Cerreto – che l’amministrazione si affrettò a completare i lavori in Via Cupa e a completare il percorso di una pista ciclabile che permette ai cittadini di fare sport in una cornice meravigliosa che porta dalla splendida frazione di Ercole alle pendici di Sala e San Leucio, peccato che dopo essersi fatti fotografare al taglio del nastro nessuno si sia ricordato che via Cupa non è una discarica ma un’arteria importante, ove risiedono cittadini come altri, che pagano la medesima Tarsu più alta d’Italia, per vedere la strada piene di rifiuti, i cassoni straboccanti e la pista ciclabile su cui neanche una maglia rosa potrebbe evitare di imbattersi tra una busta e l’altra. E poi – conclude l’alleanzino – hanno pure il coraggio di annunciare l’avvio della raccolta differenziata?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico