Caserta

Crisi, Graziano (Pd) “Governo faccia suo l’odg su Enti Locali”

Stefano GrazianoCASERTA. Le spese per investimenti strutturali fatte dai Comuni potrebbero essere escluse dal computo dei saldi relativi ai fini del patto di stabilità interno per l’anno 2009.

Lo prevede un ordine del giorno, a firma del deputato casertano del Pd, Stefano Graziano, Paola De Micheli e altri, per i Comuni che hanno rispettato il patto di stabilità interno nel triennio 2006-2008. Per Graziano “tale misura serve a favorire la realizzazione di infrastrutture, mediante un’immediata spendibilità di risorse, già in possesso degli enti locali, sbloccando una parte dei residui passivi di spesa in conto capitale per terminare opere già cantiere, vedi scuola, strade ecc. Questo intervento ha un carattere anticongiunturale, perché rilancia gli investimenti e valorizza la qualità della spesa. In questo modo abbiamo costretto il governo ad impegnarsi affinché siano pagati i crediti delle imprese. Ora l’esecutivo non perda tempo e metta subito in pratica questo provvedimento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico