Caserta

Corso di aggiornamento per ispettori ecologici

Nicodemo PetterutiCASERTA. Ha preso il via oggi e si concluderà il prossimo 5 marzo il corso di formazione e aggiornamento per ispettori ecologici che vede protagonisti ventitre dipendenti del Settore Ecologia.

Il corso, inserito nel ciclo annuale di formazione permanente, è stato disposto dal sindaco Nicodemo Petteruti, in accordo con l’assessore all’Ecologia Luigi Del Rosso e al Personale Biagio Esposito, alla luce delle novità sia amministrative che legislative introdotte in materia di rifiuti e dell’avvio in città del nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta. Le lezioni riguarderanno nella prima fase, dedicata alla formazione amministrativa, tutto il personale del settore e successivamente, per la parte più tecnica mirata in particolare al controllo del territorio, soltanto tecnici ed ispettori. Tra le materie previste: gestione rifiuti, decreti legislativi, competenze Comune, ordinanze sindacali e controllo del territorio. Tra i relatori figurano il comandante della Polizia Municipale Luigi D’Urso, i dirigenti Carmine Sorbo e Giammaria Piscitelli, l’ingegnere Mario Di Muzio.

“Il corso che ha preso il via oggi – ha spiegato il sindaco Petteruti – non è soltanto un semplice tassello del programma di aggiornamento professionale previsto dall’Amministrazione ma assume una valenza prioritaria visto il particolare momento che vive la città in materia di rifiuti. Si tratta di un periodo di transizione nel corso del quale i cittadini stanno prendendo confidenza con la raccolta differenziata porta a porta e che necessita dunque di una formazione specifica anche per i dipendenti comunali del settore Ecologia. L’obiettivo è migliorare la macchina amministrativa e far si che i cittadini che si rivolgono al Comune per un tema così delicato ricevano risposte precise e puntuali, nonché ottimizzare competenze e professionalità di coloro, come gli ispettori ecologici, che sono impiegati direttamente sul territorio cittadino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico