Caserta

Bersaglieri, i generali Iannuccelli e Scollo in Provincia

Il generale IannuccelliCASERTA. Il presidente della Provincia di Caserta, Sandro De Franciscis, ha ricevuto in mattinata la visita dei vertici della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” di Caserta alla vigilia dello scambio di consegne previsto per lunedì 26 gennaio prossimo.

Erano presenti il prossimo comandante, generale di brigata Luigi Scollo, ed il comandante uscente, generale di brigata Vincenzo Iannuccelli, in procinto di passare al Comando operativo interforze di Roma. Il presidente della Provincia ha ribadito il rapporto speciale che lega i fanti piumati al territorio casertano.

“Orgoglio e vanto per tutti noi – ha aggiunto De Franciscis – anche in virtù del fondamentale ruolo assunto in rappresentanza dell’Italia a livello internazionale in questi ultimi anni nei diversi teatri di crisi”. Il presidente ha poi avuto parole di affetto verso il generale Iannuccelli, al quale è andata anche la gratitudine per ‘aver voluto portare con sé in Libano con sentimenti di amicizia e di riconoscenza verso la nostra comunità il vessillo della Provincia’”.

“In questi due anni e mezzo di permanenza in Terra di Lavoro – ha osservato il comandante uscente – mi sono davvero sentito come a casa, anche grazie alla vicinanza delle Istituzioni locali. Posso perciò affermare che qui ho trascorso la mia più felice esperienza professionale”.

De Franciscis ha dato contemporaneamente il benvenuto al nuovo comandante della Brigata “Garibaldi”, augurandogli un proficuo lavoro. Nato a Como 51 anni fa, sposato e con una figlia, il generale Scollo ha partecipato anch’egli alle più importanti missioni internazionali, dall’Iraq all’Afghanistan, e proviene dal 159esimo Corso di Accademia e della Scuola di Applicazione.

da sin. Iannuccelli, Scollo, De Franciscis

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico