Campania

Salerno, il centro-danza casertano “Arabesque” al Teatro Verdi

 SALERNO. Particolarmente contenta Annamaria Di Maio, responsabile del Centro Danza Arabesque di Caserta, che ha visto impegnati, nello spettacolo di balletto “Tutti in scena” al Teatro Giuseppe Verdi, …

… ben sei delle sue speranze: Roberta De Rosa, Martina Fasano, Camilla Rega, Katia Marocco, Matthia Sorrentino e Vincenzo Carpino. Quest’ultimo si è particolarmente distinto in un assolo per lui coreografato da Fabio Gison e che era stato già particolarmente apprezzato al Teatro Comunale di Caserta, quando si era esibito in coppia proprio con Roberta De Rosa, nel balletto” Divina “, con la coreografia di Arturo Cannistrà ed ispirato al “Regno Luminoso” dei Borboni. La manifestazione si è tenuta con la regia e direzione artistica di Luigi Ferrone, Primo ballerino del Teatro San Carlo; presentazione di Veronica Maya, noto volto di Rai uno. La serata è stata all’insegna della grande danza, si sono infatti esibiti: la scuola del Teatro San Carlo, del Teatro alla Scala e del Teatro dell’Opera, nonché primi ballerini e solisti degli stessi enti lirici. Sono state eseguite variazioni e pas de deux dai più celebri balletti, quali: Lago dei cigni, Schiaccianoci, Bella addormentata. I giovani allievi, selezionati tra 400 presentatisi alle selezioni di Salerno, Napoli e Caserta, si sono esibiti in coreografie firmate da Dino Verga e Luciano Cannito. Grande entusiasmo del pubblico, accorso numerosissimo per l’evento, e grande soddisfazione degli organizzatori per l’ottima riuscita dello spettacolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico