Campania

Camorra, arrestato in Spagna il boss Caiazzo con il suo luogotenente

Antonio CaiazzoMADRID. È finita la fuga del pregiudicato Antonio Caiazzo, il 50enne capo dell’omonimo clan camorristico operante nei quartieri napoletani del Vomero e dell’Arenella.

L’uomo, latitante da più di due anni, è stato arrestato dagli agenti della questura di Napoli a Madrid, inSpagna,mentre era in compagnia del suo luogotenente Francesco Simioli, di 40 anni. Da quanto si è appreso, i due sono stati sorpresi dagli agenti all’uscita di un ristorante italiano “La bella Napoli”. Il boss e il suo fedelissimo hanno tentato di sottrarsi alla cattura mostrando documenti falsi. Ma gli agenti li hanno bloccati. Tra i reati loro contestati, associazione per delinquere di tipo mafioso ed estorsione. Si tratta dell’ennesimo boss della camorra napoletana catturato in Spagna dalle forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico