Campania

Basket, Mediocasa supera anche lo scoglio Benevento

Basket GIUGLIANO. Vince ancora il Mediocasa Basket Club Giugliano, e conferma la regola che vuole inespugnabile il PalaCasacelle.

Avversario di turno la Coim Benevento, vincitrice del girone B e già battuta in semifinale di Coppa di Lega. Un match difficile, giocato da ambo le parti su grande intensità, da due formazioni che in questa fase erano ancora a punteggio pieno.

Buona la partenza del Mediocasa, Lanzano capisce presto il tema della serata, con i lunghi in difficoltà e Barker letteralmente tartassato sotto canestro, e si affida maggiormente ai tiri perimetrali. Nel primo quarto l’americano riesce comunque a segnare 7 punti, ben seguito da Cusitore che ne mette 5, sul fronte benventano risponde bene Borghetti, ed alla sirena si va con due sole lunghezze a favore dei padroni di casa, sul 20 a 18.

Nel secondo quarto Bonanno e Caiazzo decidono di fare sul serio, il play gialloblù non disdegna tiri e responsabilità, infilando 3 bombe, mentre la veloce guardia si conferma letale in contropiede: l’avversario è respinto a 7 punti di distanza al riposo lungo.

La terza è la frazione migliore per i giuglianesi, che alzano i ritmi difensivi e migliorano le percentuali d’attacco: Bonanno si conferma a tratti immarcabile, Barker lotta come un marine in prima linea, ed il vantaggio sale a 14 punti.

Nell’ultimo quarto ci si aspetta una tranquilla gestione del risultato, anche perchè Benevento sembra uscita definitivamente dalla partita, e le bombe di Bonanno (che chiuderà per la seconda volta consecutiva a quota 32 punti) e Cusitore (ottima prova, 17 a referto) scavano un solco per molti irrecuperabile: non per questa Coim, però, che conferma quanto di buono fatto nella prima fase, e mette in scena un recupero che ha dell’incredibile. Guidati da capitan Iarriccio i sanniti si rifanno sotto e sfruttano tutti gli errori giuglianesi, fino a ridurre il divario a soli 3 punti. Lanzano ricorre ai time out e scuote la squadra, che trova le energie nervose per rientrare in partita e riesce a chiudere il match sull’82 a 76.

Il Mediocasa resta a punteggio pieno, in quella che a tutti gli effetti sembra una corsa a due con l’altra imbattuta Agropoli. Prima dello scontro diretto, alla settima e ultima giornata di andata, c’è però da proseguire senza intoppi il proprio cammino: domenica si torna a Torre del Greco, unico palazzetto a veder uscire i giuglianesi sconfitti. La voglia di rivincita sarà una motivazione in più, per gli uomini di Lanzano.

Mediocasa Giugliano: Bonanno 32, Giuliotti 0, Zonda 2, D’Alterio 2, Caiazzo 10, Cusitore 17, Annunziata 2, Carbone 0, Di Febbraio 2, Barker 15. Allenatore: Lanzano

Coim Benevento: Mussini 6, Iarriccio 19, Nardone L. 0, De Gregorio 16, Borghetti 14, Accettola 4, Nardone A. 0, Ates 2, Romano 15, Nardone A. 0. Allenatore: Annecchiarico

Parziali: 20-18; 40-33; 63-49; 82-76

Arbitri: Pastore di Casagiove – De Lucia di S. Maria a Vico

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico